Home / Cittadinanza Attiva / Urbanistica e territorio al centro del prossimo incontro con LCA

Urbanistica e territorio al centro del prossimo incontro con LCA

Urbanistica e territorio al centro del prossimo incontro con LCA

Si intitola “Attrazione integrale” ed è il prossimo appuntamento promosso dal Laboratorio Cittadinanza Attiva (Lca) dell’AC Vicentina insieme alla Consulta diocesana delle aggregazioni laicali. L’incontro, in programma per sabato 27 febbraio, sostituisce il tradizionale weekend sociopolitico, proponendo una giornata di laboratori e relazioni più snella e dinamica.

Il programma

Il programma inizia alle 9.30 al Centro pastorale “Mons. Onesto” in Borgo Santa Lucia (sede dell’ex Seminario teologico). Alle 10 si svolgeranno due laboratori: “Urbanistica e territorio: un’evoluzione in corso. Cosa dipende anche da me?” e “Ambiente e salute: due facce della stessa medaglia?“. Alle 13 il pranzo nei locali del Centro pastorale. Il pranzo prevede un contributo di € 10.
Alle 14.45 i lavori riprenderanno con la tavola rotonda che avrà per ospiti Paolo Foglizzo, redattore di Aggiornamenti sociali, e Andrea Pase, geografo e docente all’Università di Padova. Il primo interverrà su “Al cuore della Laudato si’: l’ecologia integrale. Provocazioni e idee per un mondo più ospitale“, il secondo su “Spazio e tempo: chiavi di lettura per conoscere e abitare il territorio“. Al confronto seguirà il dibattito, La conclusione è prevista per le 17.30.

Iscrizioni

Le iscrizioni ai laboratori e al pranzo sono da effettuare entro giovedì 25 febbraio presso: Segreteria Diocesana di A.C. Piazza Duomo, 2 – Vicenza tel 0444.544599, email: contatt.aci@acvicenza.it

Il tema

«Il tema che quest’anno andremo ad approfondire – spiegano gli organizzatori – è quello dell’ecologia integrale come declinato da papa Francesco nella sua lettera enciclica “Laudato si’, sulla cura della casa comune”».

«Volendo partire dalla nostra realtà e dal nostro territorio, nella mattinata sono previsti dei laboratori guidati da esperti che ci aiuteranno ad interrogarci sull’uso-abuso delle nostre risorse ambientali, sul cambiamento dei riferimenti nell’urbanizzazione del nostro territorio e della relazione tra ambiente e salute».

Clicca e scarica il volantino!
Scroll To Top